Senza categoria

A scuola di barbecue con Gianni Guizzardi e cena con i piatti di Sandro Mesiti e Igles Corelli

By 22 Ottobre 2012 No Comments

La cena-evento “non facciamo dello spirito”, si apre con un aperitivo e con un allestimento un po’ particolare per un albergo elegante come il The Hub Hotel di Milano: dei grossi barbecue nella hall. Ancora più strano è stato vedere cosa stava cuocendo, una bella crostata di amarene dell’azienda Toschi, una delle protagoniste della serata. La ricetta non poteva che essere di un re del barbecue come Gianni Guizzardi che è stato davvero un piacere conoscere e guardarlo all’opera.

La serata prosegue al Mirror Lounge&Restaurant, ristorante dell’albergo, caratterizzato da delle grandi vetrate dalle quali si può sbirciare la cucina che lavora. La cena è stata gustosa e sorprendente, ingredienti di eccellenza reinventati dalle sapienti mani di chef d’eccezione. Sandro Mesiti, Chef Executive del ristorante, ci fa scoprire la tartare di amarene con crostino ai cereali e crema di Robiola e un antipasto di Speck d’anatra affumicato al faggio, crumble alle mandorle e gelato alla mela verde. Come primo ho assaggiato forse il miglior risotto di sempre: zucca e blue di capra con gocce di Tradizionale di Modena. E’ il momento di Igles Corelli, del Ristorante Atman di Pescia (PT), con l’Anatra croccante che incontra Vignola. Il dolce è stato di sicuro la portata che ha suscitato più di tutto stupore e curiosità: piatti fumanti volteggiano nella sala è la Zuppa di Amarene con Zabaione ghiacciato all’Azoto!!!

Tutte le portate sono state accompagnate da dell’ottimo Lambrusco delle Tenute Agricole Cleto Chiarli e dell’Azienda Agricola Tenuta Santa Croce.

Sara

 

Leave a Reply