Senza categoria

Con la testa fra le nuvole e le ricette di Simone Rugiati nel piatto grazie ad Air Dolomiti

Non capita spesso di volare con compagnie aeree che curano il menù proposto a bordo, tanto da affidarne l’ideazione a uno chef famoso, che si è servito di ingredienti italiani e di qualità per creare piatti armonici e innovativi. Ecco perché vi voglio parlare della mia esperienza di viaggio con Air Dolomiti – compagnia aerea italiana che opera dai principali aeroporti italiani verso la Germania – provata con vero piacere qualche giorno fa.

amazingflight_air_dolomiti_alsettimocielo

Il mio volo per Monaco è partito puntuale dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio. I posti in business class sono spaziosi e con sedili molto comodi e il personale di bordo è davvero cordiale e pronto a soddisfare qualsiasi esigenza.

personale_di_bordo_air_dolomiti

Il volo di andata è durato davvero pochissimo, ma in quel breve lasso di tempo ho avuto la fortuna di assaggiare una colazione speciale, in compagnia del giovane e bravissimo chef Simone Rugiati, che ha ideato un menù ad hoc per Air Dolomiti: dalla colazione alla cena. Insomma, con la testa fra le nuvole e le papille gustative soddisfatte.

simone_rugiati_air_dolomiti

Nel mio piattino della colazione color cielo, che mi è stato servito da una hostess gentilissima e con un sorriso contagioso, c’era una crostata di marmellata di limoni con blu di bufala e strolghino di culatello: dolce e salato che si uniscono per un piatto armonico e che sicuramente non ti aspetti di mangiare in aereo.

Torta_marmellata_limoni_simone_rugiati_air_dolomiti_alsettimocielo

Anche perché, come potrete immaginare, i piatti che servono in aereo devono rispettare determinate norme e la ricettazione deve essere studiata fino al più piccolo dettaglio, visto che non si tratta di cibo preparato al momento. Questo è quello che ha svelato Simone Rugiati durante il volo.

Durante il volo di ritorno, per cena, ho assaggiato il petto di faraona laccato al miele di castagno con polvere di orzo e carciofo alla romana – altra ricetta da veri gourmand ideata sempre dal bravissimo chef toscano  – accompagnato da uno dei vini della selezione Air Dolomiti, che comprende tra le più note etichette italiane.

faraona_miele_castagno_simone_rugiati_alsettimocielo_amazingflight_airdolomiti

Le altre ricette sfiziose, sono quelle dedicate a due momenti della giornata che non ho vissuto in prima persona, come il pranzo a base di spalla di maialino marinato con patata emulsionata alle erbe e crostino toscano e la merenda con plum cake di ricotta di bufala con marmellata di pomodori verdi.

Se quello che vi ho raccontato vi è piaciuto, non preoccupatevi perché dal 23 aprile al 6 maggio 2015, tutti i passeggeri della compagnia aerea italiana Air Dolomiti che viaggiano in Business Class, potranno assaggiare uno dei piatti del menù proposto da Simone Rugiati, a scelta tra colazione, pranzo, merenda e cena.
Saranno insomma due settimane piacevoli per chi viaggia con Air Dolomiti e grazie a ingredienti di qualità e ricette d’autore non potrete che sentirvi… al “Settimocielo”!

alsettimocielo_simone_rugiati_airdolomiti

Leave a Reply