Senza categoria

Cosa fare e cosa vedere a Vignola e dintorni

By 31 Ottobre 2013 No Comments

Vignola, conosciuta soprattutto per le famose ciliegie e il territorio che la circonda, è ricchissima di storia, di divertimenti e di buona cucina. Se avete un paio di giorni da trascorrere in questa meravigliosa cittadina o se passate nei paraggi, ecco cosa non potete perdervi:

–          Rocca di Vignola – Piazza dei contrari, 4. Non dimenticherete il momento in cui ve la vedrete sbucare tra i vicoletti. Austera e imponente da fuori, all’interno è elegante e a tratti preziosa. Rimarrete stupiti dagli affreschi nella Cappelle della Rocca. Ritagliatevi almeno un paio di ore, per essere sicuri di riuscire a vederla tutta.

–          Osteria della Luna – Piazza Boncompagni, 3. Sicuramente dopo la visita vi verrà fame. Menomale che appena dietro alla Rocca c’è chi saprà rimediare. L’ambiente non vi farà rimpiangere la bellezza della Rocca, quasi che ci fosse una continuità tra i due posti. Potrete spaziare nella scelta di vini e di piatti tipici del posto.

–          Palazzo Barozzi. Non dovrete fare molta strada per raggiungere il Palazzo, anzi. Se volete dare ancora più continuità alla visita del centro storico di Vignola, dovete fare un salto nell’ex dimora della famiglia Boncompagni, progettata da Jacopo Barozzi, detto il Vignola, grande architetto rinascimentale. All’interno ammirerete un capolavoro architettonico e artistico: la scala a chiocciola (nell’immagine) che collega i piani del palazzo. Una meraviglia, ne rimarrete affascinati.

scala_chiocciola_palazzo_barozzi_vignola

–          Pasticceria Gollini – Piazza Garibaldi, 1/N. Pasticceria, ovviamente storica, che custodisce un mistero: l’antica e originale ricetta della torta Barozzi. E sì, perché è proprio qui che è stata inventata da Eugenio Barozzi senior che diede il nome di Torta Barozzi nel 1907 in occasione dei festeggiamenti dei quattro secoli dalla nascita di Jacopo Barozzi. Sedersi in questa pasticceria è un esperienza per tutti i sensi, leggete la storia completa della pasticceria mentre vi gustate un pezzo di torta.

torta_barozzi

Fuori dal centro storico ci sono molte altre attrazioni da vedere, eccone alcune:

–          Museo Ferrari – via Dino Ferrari, 43 Maranello. Una visita divertente anche per chi non è appassionato di formula uno. Non dimenticate di prenotare un giro sul simulatore Ferrari!

–          Museo del Borlengo e del Castagno – via San Giacomo Zocca (MO) e il Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina.

Museo_della_Ferrari_Maranello

Se potete, visitate Vignola in occasione del Festival della Poesia che si svolge ogni anno a settembre. Una bella esperienza che ho avuto modo di fare grazie al blogtour #castelliinversi, una serata magica anche per chi, come me, non è incline alla poesia.

Sara

Leave a Reply