Senza categoria

Cosa vedere e dove mangiare a Pozzallo

By 16 Febbraio 2015 One Comment

Pozzallo è l’unico comune della provincia di Ragusa a sorgere in riva al mare. Località balneare di prestigio, baciata dal sole (è il secondo comune d’Italia più soleggiato) e colorata dal verde della macchia mediterranea, si trova a pochi chilometri dai siti diventati protagonisti delle riprese della serie tv del Commissario Montalbano. Ecco qui i luoghi da scoprire andando a spasso per la cittadina:

  • Torre Cabrera

 Fu costruita agli inizi del XV secolo grazie ad Alfonso V di Aragona ed è l’emblema della città.  Quadrata e maestosa, presenta delle graziose bifore con colonnine in stile romanico e sotto di essa si può ammirare un suggestivo pontile di legno costruito direttamente sul mare. Anticamente era una fortezza destinata ad avvistare i velieri pirata e nelle sue terrazze erano piazzati cannoni di diverso calibro.

  •  Palazzo comunale

Fu costruito a inizio novecento ed è dedicato a Giorgio La Pira, giurista e grande uomo politico a cui Pozzallo ha dato i natali. Ha una caratteristica forma a U, ottenuta con l’innesto di due corpi laterali, ed è circondato dalla verdeggiante Villa Comunale, deliziosa meta di passeggiate e di allegre brigate di bambini. È punteggiata da palme, oleandri, fichi e dalla rotonda si ha una eccezionale vista panoramica sul mare e sulla spiaggia.

  • Piazza delle rimembranze

È il biglietto da visita della città. Il suo perimetro è disegnato da ben quarantasei palme, che incorniciano il Monumento ai Caduti e i palazzi novecenteschi che arricchiscono la piazza, quali Palazzo Pandolfi, Palazzo Giunta e Palazzo Musso, ispirato allo stile liberty.

  • Chiesa della Madonna del Rosario

È la chiesa più importante, costituita da tre navate, all’interno delle quali si possono ammirare numerose statue e dipinti. Nei corpi laterali vi sono due confessionali di legno, donati dalla Basilica di San Francesco di Assisi; altrettanto scenografico è il pulpito, opera in legno di Raffaele Caruso.

 Dove mangiare

 

  • Caffè La Villa, Corso Vittorio Veneto 7

 Situato proprio nella verde oasi della Villa Comunale, offre ottimi aperitivi e vari stuzzichini caldi appena preparati, ma anche deliziose colazioni. L’ideale per godersi un momento di relax guardando il mare all’orizzonte.

  • Osteria sul mare, Lounge Bar Valata, Via sulla scogliera

Location romantica, soprattutto la sera, vista sul mare e pesce fresco: vi innamorerete di questo ristorante. Tra arancini, cous cous e spaghetti allo scoglio, la tradizionale cucina siciliana è assicurata.

  •  Gelateria l’Artigianale, Via Lungomare Pietre Nere, 31

Non c’è vacanza senza un gelato gustato sul lungomare, tanto più se la gelateria in questione ha una varietà incredibile di gusti, senza contare i dolci e i biscotti al gelato. Non perdetevi questo locale, forse la gelateria artigianale più buona della Sicilia.

Qualche consiglio su dove alloggiare

 

  • Hotel Nautico Pozzallo, via Modica

Situato a dieci minuti a piedi dal centro e dal lungomare di Pozzallo, offre camere climatizzate con balcone, Wi-Fi gratuita e TV a schermo piatto. Fornisce inoltre un servizio navetta gratuito per il porto di Pozzallo e si trova a meno di un’ora di auto da Siracusa.

  •  Balarte Hotel, Contrada Corrione S. Rosalia, Modica

Se siete disposti ad allontanarvi giusto 7 km dal mare, potrete godervi questa struttura incastonata tra i carrubi, i cactus e gli agrumeti della campagna fuori Modica. Offre TV a schermo piatto, colazione con prodotti di stagione e alloggi climatizzati, nonché arricchiti da opere d’arte moderna di giovani artisti siciliani.

  • Cambiocavallo Unesco Area & Resort, Contrada Zimmardo Superiore, Sp 45, Zimmardo

 Anche questo residence è immerso nella campagna, a 15 minuti da Modica e dalle spiagge di Pozzallo. Ex-locanda, offre piscina all’aperto e giardini ombreggiati. Tutte le camere hanno TV satellitare, minibar e un patio da cui godere della vista sulla campagna circostante.

Insomma, se avete voglia di una vacanza all’insegna di natura, mare e relax, non perdetevi questa deliziosa città affacciata su un’acqua cristallina. E state pronti con coltello e forchetta, soprattutto durante la Sagra del Pesce. È Pozzallo infatti ad ospitare la manifestazione gastronomica più antica e importante della Sicilia: sei giorni di canti, spettacoli, folklore siciliano e ovviamente frittura del pesce, il tutto svolto attorno ad un’enorme padella del diametro di ben 4 metri. Non potete mancare!

One Comment

Leave a Reply