Senza categoria

La mia avventura professionale nel Padiglione dell’Unione Europea a Expo Milano 2015

Da qualche mese è iniziata la mia avventura a Expo Milano 2015 come “news correspondent” per il Padiglione dell’Unione Europea. Mi occupo di comunicare online – attraverso contenuti e fotografie professionali – tutto quello che avviene all’interno e all’esterno del nostro padiglione durante l’Esposizione Universale, dedicata all’alimentazione e alla nutrizione, a Milano fino al 31 ottobre 2015.
In collaborazione con Marco – Community Manager del padiglione – twitto, posto su Facebook e su Instagram in italiano e in inglese, scrivo articoli per il nostro sito, comunicati stampa, scatto fotografie, provo a coinvolgere giornalisti e blogger nelle nostre attività… Insomma, mi metto in gioco, come sempre!
Potrete trovare alcuni dei miei lavori sul sito web del padiglione oppure sulla pagina Facebook o sui profili Twitter e Instagram.

Approfitto di questo piccolo spazio, non per essere autoreferenziale, ma per ringraziare tutte le persone che, consapevolmente o inconsapevolmente, mi motivano ogni giorno in questa mia nuova esperienza professionale, che mi danno consigli utili e costruttivi che mi permettono di crescere personalmente e professionalmente. E soprattutto dedico un sorriso a tutte le persone che hanno creduto e credono in me e che apprezzano quello che faccio (qui sotto sorrido felice nel Padiglione dell’Azerbaijan, uno dei miei preferiti).

valentina_macciotta_padiglione_Azerbaijan_Expo

Detto questo, venite a trovarmi al Padiglione dell’Unione Europea! Si trova proprio davanti all’Albero della Vita.

Processed with VSCOcam with t1 preset

Al suo interno potrete vedere un cortometraggio di animazione molto carino e adatto anche agli “eterni bambini” come me… Il film si intitola “La Spiga d’Oro” e ha come protagonisti un agricoltore e una scienziata dell’Unione Europea, le cui vite – apparentemente così distanti – si intrecceranno dando vita a una storia d’amore, inteso non solo come sentimento che lega due persone, ma anche come interesse per la salvaguardia del territorio e passione per il proprio lavoro. Il film – in stile “Pixar” e ricco di effetti speciali da godersi all’interno della nostra piccola sala cinematografica interna al padiglione – è una produzione di un’agenzia californiana che si occupa di “Experience Design”: la BRC. Il curatore del percorso espositivo “Visitor Experience” all’interno del Padiglione dell’Unione Europea è Matteo Pederzoli della MCI, che poi è anche il mio responsabile.

Alex_e_Sylvia_La_Spiga_D_Oro_Padiglione_Unione_europea_expo

E per finire, sapete quale è la cosa più bella del mio lavoro a Expo Milano 2015 per il Padiglione dell’Unione Europea? Che ogni giorno, quando stacco, posso andare a scoprire un Paese nuovo, immergermi nella sua cultura e assaporarne i suoi piatti e bevande tipiche, posso informarmi con nozioni legate alla nutrizione e alla sostenibilità che prima forse ignoravo. Insomma, ogni giorno scopro un nuovo angolo di Expo, cercando di viverne l’atmosfera e capirne il vero significato, sempre con occhio critico però, cercando di cogliere non solo il bello e il buono di tutto quello che mi circonda! Tanto per darvi un’anticipazione, io sono una vera “fan” dei cluster sparsi sul sito Expo, perché al loro interno sono allestite mostre tematiche di grandi fotografi internazionali. Nella foto qui sotto sono nel cluster delle Terre Aride, di cui vi parlerò presto.

Processed with VSCOcam with t1 preset

Infatti, se volete, da oggi in poi potrete seguire i miei consigli su Expo Milano 2015, nella nuova sezione ad hoc di EnogastronoVie, oppure seguitemi su Twitter e Instagram, dove mi trovate come @macciottina (che poi, per chi ancora non lo sapesse, è semplicemente l’unione del mio nome e cognome: Valentina Macciotta)

A prestissimo allora!

Leave a Reply