Senza categoria

In Puglia tra Ostuni e Noci: in bici, a tavola e nel bel mezzo di una sagra

By 9 Dicembre 2013 2 Comments

La Puglia è bella e si mangia bene! E così potrebbe iniziare e finire il mio post e invece voglio continuare a raccontarvela attraverso una delle mie ultime esperienze, per darvi tanti buoni motivi per visitare questo territorio, splendido anche fuori stagione, non per forza durante la ressa estiva!

Ci sono stata a inizio novembre grazie a #collimareinpuglia, blogtour che ci ha permesso di scoprire un angolo di Puglia compreso tra Ostuni e Noci. In che modo? In bicicletta tra gli uliveti, i dolmen e il mare, a tavola assaggiando le eccellenze del territorio ma anche partecipando a una sagra popolare molto in voga tra gli abitanti della zona e non solo…

Ma partiamo dall’escursione in mountain bike che non poteva non cominciare da uno dei luoghi simbolo di questa splendida terra: una masseria, azienda agricola dove si produce dell’ottimo olio extravergine di oliva e derivati… Si chiama Masseria Il Capitolo e si trova a Speziale di Fasano. E me la ricorderò a lungo per i numerosi piccoli amici pelosi che la popolano (io adoro i gatti e i cani se non si era ancora capito) ma soprattutto per la passione con cui Giandomenico ha spiegato tutte le fasi della molitura delle olive fino al prodotto finito.

molitura_olive_Masseria_Il_Capitolo_#collimareinpuglia

Inebriata dai profumi dei locali di produzione e rapita dalle spiegazioni inizio a collegare così il mondo delle degustazioni del vino con quelle dell’olio fino ad arrivare a scoprire dei sentori mandorlati nell’olio che abbiamo assaggiato alla fine del nostro percorso. Fantastico!

Siamo poi saliti in sella alle nostre mountain bike e abbiamo pedalato su terreni ghiaiosi e sabbiosi alla volta del Parco delle Dune Costiere di Ostuni attraversando distese di uliveti che diradavano verso il mare e fermandoci ad ammirare misteriose testimonianze della civiltà megalitica come il Dolmen di Montalbano. Intorno a noi solo ulivi, viti e  piante di capperi che spuntavano dai muretti a secco, baciati da un sole caldissimo che tutto sembrava tranne che invernale!

Infine siamo arrivati in una spiaggia deserta (in questo periodo). Mi sono seduta sulla sabbia calda e soffice e ho guardato il mare… l’elemento che più mi manca in una grande città come Milano.

cicloturismo_puglia_#collimareinpuglia

Ho respirato profondamente la brezza marina e poi siamo ripartiti in direzione Parco delle Dune Costiere di Ostuni, riserva naturale e habitat ideale per una fauna e una flora minacciate dall’uomo.
Il direttore di quest’area protetta, Gianfranco Ciola, ci ha accompagnato in un bellissimo percorso fatto di spiegazioni, a volte anche amare, che fanno riflettere. Venite a vedere con i vostri occhi il lavoro che è stato fatto qui. Capirete cosa vuol dire quando la passione si traduce in pragmatismo!

La nostra gita si è degnamente conclusa a tavola, al ristorante La Manna del pozzo (Pozzo Faceto, Fasano) dove abbiamo assaggiato alcune specialità locali: prodotti e piatti unici come mozzarelle, burratine, cavatelli ai frutti di mare e le immancabili orecchiette alle cime di rapa… Che dire? Sapori così rendono felice non solo il palato ma anche l’animo! E poi l’olio nuovo della Masseria Il Capitolo sulla bruschetta di pane è qualcosa di divino!

Nel pomeriggio siamo stati poi a Ostuni, la “Città bianca” che con il calare della notte diventa ancora più bella! Passeggiare nelle viuzze del centro storico ammirando gli edifici in calce bianca e i suoi monumenti è davvero suggestivo. Il mio unico cruccio è quello di non averla vista di giorno e da lontano, perché come mi ha detto una mia cara amica orgogliosa della sua cittadina di nascita: “Sembra una grande torta di panna montata”!

angoli_di_Ostuni

La sera abbiamo partecipato poi a Bacco nelle gnostre, sagra del vino novello e delle caldarroste, che prende il nome dalle “gnostre” di Noci, piccoli cortiletti della città vecchia di Noci caratterizzati da tre lati chiusi e uno solo aperto verso la strada principale.
Questa festa attira moltissimi visitatori sia dai comuni vicini ma anche da più lontano! E’ un’istituzione tra i giovani e acquistando un carnet di degustazioni si possono assaggiare i migliori novelli della Puglia ma anche di altre regioni, magari accompagnati dalle castagne arrosto o da altre specialità locali! In più ci sono numerosi stand enogastronomici ma anche di artigianato e tanti spettacoli di animazione in giro per le piazze e le viuzze del paese.

Ma la chicca culinaria è arrivata a cena, grazie all’incontro con il famoso panino di Marino, proprietario di una salumeria/norcineria che sorge nel centro di Noci e che è anche segnalata sulla guida gastronomica “Slow Food”. Qui potrete trovare quanto di buono e tipico possa offrire il territorio: taralli, formaggi, salumi, pane… ma soprattutto potrete assaggiare dei panini speciali imbottiti con ingredienti particolari ed esaltati da accostamenti originali. Io per esempio ho assaggiato un panino con filetto di maiale, salsa all’arancia, primosale piccante, salsa di castagne, pomodori secchi e chips di patate vaporizzate al primitivo di manduria… Che viaggio nel gusto in pochi morsi!

il_panino_di_Marino_Noci

Cosa mi resta di questa bella esperienza di #collimareinpuglia? Gli incontri con belle persone, tante risate, emozioni e tanti splendidi posti che mi rimarranno per sempre negli occhi e nel cuore…
Ma anche una mappa di Ostuni, fatta in materiale leggero, resistente e impermeabile: il Tyvek®. Bell’idea da portarsi dietro sfidando anche le intemperie oppure da usare come ricordo al posto della tovaglietta per la colazione! 😉
Complimenti ai ragazzi di Progetti per Comunicare che l’hanno ideata! 🙂

mappa_di_ostuni_in_Tyvek_PXC_#collimareinpuglia

Valentina

INFORMAZIONI UTILI

Se volete fare una visita con degustazione di olio extra vergine di oliva e derivati contattate:
Masseria Il Capitolo
Via Armando Diaz, 8
Speziale di Fasano
0808971404 – 3290620228 – 3270238299
info@masseriailcapitolo.it

Se interessati a escursioni in bicicletta alla scoperta del territorio compreso tra la Val d’Itria e le Murge ma non solo, contattate:
La Ciclofficina
+39 393 9780408
info@laciclofficina.it

Per assaggiare un mitico panino di Marino andate direttamente a:
Le specialità di Marino
C.so Cavour, 140
70015 Noci (Ba)

 

 

2 Comments

Leave a Reply