Senza categoria

Ricetta dei panzerotti piacentini fatti con… amore!

By 28 Ottobre 2014 No Comments

Oggi per la rubrica del martedì #raccontamiunaricetta andiamo a Piacenza, direttamente nella cucina di Mariella, ex impiegata pentita diventata mamma per amore a tempo pieno. Mariella – che su Twitter trovarerete come @Mariella_M, ha amato la cucina fin da bambina. Sua nonna materna infatti
era cuoca e la sua mamma è molto brava ai fornelli quindi la cucina ce l’ha nel DNA!

La ricetta che ci ha svelato Mariella è quella dei panzerotti, tipici della cucina piacentina anche se sono entrati nella tradizione negli ultimi 30 anni circa, forse in alternativa ai tradizionali tortelli di ricotta con la coda. E vi avviso che è una ricetta ad alto tasso di acquolina in bocca, dunque preparatevi a soffrire, a meno che non abbiate tutti gli ingredienti a portata di mano e vi possiate cimentare immediatamente nell’esecuzione della ricetta.

PANZEROTTI

Ingredienti per le crespelle:
gr. 150 farina bianca 00
1/2 lt. latte intero
4 uova piccole
3 cucchiai olio evo
2 cucchiaini di sale fino

ricetta_panzerotti_piacentini

Ingredienti per il ripieno:
gr. 500 di ricotta di mucca di 1° qualità (che sia cremosa e burrosa)
oppure gr. 250 di ricotta e gr. 250 di mascarpone
3/4 manciate di grana padano
2 cubetti di spinaci surgelati lessati,ben strizzati e tritati finemente
sale, pepe, noce moscata
Burro per la cottura delle crespelle in padella
Burro per imburrare per bene la pirofila

Per la copertura a scelta besciamella molto liquida o panna fresca liquida di ottima qualità

Si prepara il composto per le crespelle iniziando a mescolare latte e farina. Si uniscono le uova (uno alla
volta) quindi l’olio ed il sale. Si passa al setaccio il composto per eliminare eventuali grumi e si fa riposare
in frigorifero per almeno 1 ora.
Dopo aver imburrato una padella antiaderente mettere un mestolino di composto e far roteare la padella per
ricoprire il fondo. Utilizzare una spatolina di silicone o di legno per girare le crespelle. Si dovrebbero
ottenere circa 12 crespelle (a seconda della grandezza della padella utilizzata) lasciar raffreddare.

ricetta_panzerotti_piacentini_1

Per il ripieno si mescolano insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Far riposare in
frigorifero per almeno 1 ora per farlo rassodare.

Appoggiare una crespella sul tagliere e posizionare lungo un bordo un cannellone di ripieno, quindi arrotolare su
se stessa. Procedere fino alla fine degli ingredienti.

ricetta_panzerotti_piacentini_2

Quindi prendendone tre per volta tagliare dei tronchetti della lunghezza di circa due dita. Posizionare, in piedi, ben allineati nella pirofila fino a riempimento.

ricetta_panzerotti_piacentini_3

Coprire con la besciamella o la panna.

ricetta_panzerotti_piacentini_4

Infornare a 200° per circa 20/25 minuti fino a che la besciamella non sia ben gratinata e… Buon appetito!

ricetta_panzerotti_piacentini_6

Un’ultima domanda per Mariella: qual è stata la tua soddisfazione più grande in cucina?
“La soddisfazione più grande – oltre ad i piatti ripuliti di tutto punto dai commensali – è arrivata da un commento
di un’amichetta di scuola delle elementari di mia figlia che, commentando dei salatini fatti dalla madre, disse
che erano buoni, ma che quelli miei si sentiva che erano fatti con… amore!”

Valentina

(Per la ricetta e per la disponibilità ringrazio Mariella, mentre per le bellissime foto un grosso grazie va a sua figlia: uno dei motivi principali per il quale Mariella cucina ogni giorno con immenso amore).

Leave a Reply