Senza categoria

Ricetta sbrisolona ricotta e cioccolato

By 10 Dicembre 2014 No Comments
sbrisolona

sbrisolona

Prezzo: basso

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 15 minuti di preparazione e 45 minuti di cottura in forno

Questa che vi propongo è una versione ancora più golosa della classica ricetta di uno dei dolci più famosi della tradizione italiana, la sbrisolona, ho preparato la sbrisolona ricotta e cioccolato. Come la sbrisolona che conosciamo, anche questa variante è molto semplice e veloce da preparare! Un successo assicurato!

La torta sbrisolona è un dolce che nasce a Mantova attorno al 1600. Il suo nome deriva dalla parola mantovana “brisa”, letteralmente briciola, datole per il fatto che la torta si sbriciola tra le mani quando la si prende. Come da tradizione, infatti, andrebbe mangiata proprio con le mani, alla faccia del galateo! Molto friabile e gustosa, è perfetta come merenda nei freddi pomeriggi invernali accompagnata da una bella tazza di tè o, perché no, un po’ in tutte le stagioni come gustoso dessert.

Ingredienti: (per 8 persone)

per la base:

200 gr di farina tipo 00

200 gr di farina di mais

100 gr di mandorle

50 gr di nocciole

150 gr di burro temperatura ambiente

2 tuorli d’uovo

100 gr di zucchero

1 bacca di vaniglia

1 scorza di un limone bio

Per il ripieno:

500 gr Ricotta

100 gr Zucchero semolato

100 gr Gocce di cioccolato

Preparazione:

  1. Mettete le mandorle e le nocciole in un frullatore e tritarle grossolanamente per qualche secondo. Tenetele da parte.sbrisolona
  2. In una terrina mettete la farina 00, la farina di mais , il burro e amalgamate per bene il tutto.sbrisolona
  3. Aggiungete poi i semi della bacca di vaniglia e la scorza di un limone bio.sbrisolona
  4. Aggiungete i tuorli d’uovo, lo zucchero e mescolate con le mani.sbrisolona
  5. In una terrina a parte, mettete la ricotta, lo zucchero semolato e le gocce di cioccolato. Mescolate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno o con una spatola.sbrisolona
  6. Imburrate e infarinate una tortiera dal diametro di 26 cm e mettete circa la metà dell’impasto come base (non pressate troppo la pasta, spargetela semplicemente sul fondo della teglia e sbriciolatela il più possibile tra le mani).sbrisolona
  7. Aggiungete la ricotta, e come ultimo step ricopritela con quanto rimane dell’impasto.sbrisolona
  8. Accendete il forno a 170° gradi e cuocete per 45 minuti circa.
  9. Lasciatela raffreddare e aggiungete zucchero a velo a piacere.sbrisolona

 

Consigli:

Quando preparate il ripieno potete aggiungere un pizzico di cannella o noce moscata che a mio avviso si sposa benissimo con la ricotta e con la frutta secca.

Se non vi piacciono le nocciole potete semplicemente mettere le mandorle,aggiungendo il quantitativo corrispondente.

Et voilà! Cosi buona.. da non lasciarne neanche una briciola!

Leave a Reply