Viaggi di gusto

SOLO PER DUE: il ristorante più piccolo al mondo si trova in Italia

By 23 Novembre 2014 No Comments

Leggendo “Mondo piccolo. Spedizione nei luoghi in cui appena entri sei già fuori” di Valerio Millefoglie, sono rimasta particolarmente colpita da SOLO PER DUE, il ristorante più piccolo del mondo che – indovinate un po’ – si trova proprio in Italia, per la precisione nel paese di Vacone, in provincia di Rieti.

Ristorante_SOLO_PER_DUE

È ospitato all’interno di una bellissima villa romana, abitazione di campagna del poeta latino Orazio, ma la peculiarità di questo ristorante, gestito da un padre e da un figlio appassionati, è che ha un solo tavolo e accetta solo ed esclusivamente due persone a pasto. Ciò lo rende, oltre che il ristorante più piccolo al mondo, forse anche uno dei più romantici, tappa imperdibile per i veri innamorati.

interni_ristorante_SOLO_PER_DUE

Non essendoci mai stata, ma incuriosita dall’unicità di questo locale, ho contattato via mail Giovanni Di Claudio, uno dei proprietari, per porgergli qualche domanda, alla quale ha risposto con estrema chiarezza e gentilezza.

Come nasce l’idea di un ristorante solo per due persone?
Il ristorante nasce con lo scopo esclusivo di creare un luogo
dedicato alla cena d’amore.

ristorante_SOLO_PER_DUE

Ho letto nel libro di Valerio Millefoglie che questa non è la sua attività principale. Quanto tempo
riesce a dedicarle?
SOLO PER DUE è la mia vita, come del resto tutte le passioni che ho
e che mi continuano ad affascinare.
E quando lei non è presente chi porta avanti l’attività tuo padre?
SOLO PER DUE, come qualsiasi attività professionale, viene gestito da una squadra di persone, tutte dedicate e specializzate nei diversi ambiti.
Quanti anni ha suo padre?
Mio padre ha 72 anni.
Che lavoro faceva quando era giovane?
Non è importante, ormai è passato…
La struttura che ospita “Solo per Due” è di vostra proprietà?
Si la proprietà è stata aquistata nel 1974 per farci un’attività di ristorazione.
Vista la bellezza del posto, vi hanno mai proposto di girarci un film all’interno?
Si abbiamo avuto 2 richieste, ma abbiamo declinato l’invito. SOLO PER DUE è un luogo sacro, non cinematografico ma reale. L’atmosfera che vive in quella stanza è magica a tal punto di suggestionare profondamente anche noi che la viviamo quotidianamente.
Da chi è composto lo staff? Chi cucina? Chi si occupa della selezione dei vini? Chi serve in tavola?
Questo è un mistero che non può essere svelato. SOLO PER DUE non è il luogo ove si viene a vedere il “patron”. I nostri ospiti vengono solo ad incontrare le loro anime, l’una dell’altro; noi svolgiamo solo un lavoro di servizio e le nostre incursioni in quella stanza sono sempre fatto con “passo felpato”, perchè si aggirano trà sentimenti importanti.
Per gli ingredienti in cucina a chi vi rivolgete? Quali sono i vostri fornitori?
Il menù viene selezionato personalmente, con ingredienti ottenuti da aziende agricole locali, dal nostro ricchissimo orto e per quello che riguarda l’olio, dai nostri olivi.
Il prezzo a menù è di 250 euro a persona? Cosa giustifica un prezzo così alto? Quali sono i servizi che offrite?
Al contrario, ritengo che il prezzo sia molto basso rispetto a tutti gli accessori che sono elementi fondamentali della cena. Ad esempio, non solo i fiori per la Signora o le decorazioni floreali che
decorano il tavolo ma anche le grandi composizioni floreali che riempiono tutta la sala; oppure le posate d’argento del 1700, un camino tutto per se, 50 fiaccole accese all’esterno, ceramiche di Marioni (Firenze), piatti dipinti a mano dellìantica manifattura Grazia (Deruta), musica personalizzata di sottofondo, personale che serve con i guanti bianchi ecc… Il prezzo è veramente esiguo.
Vi è mai capitato di fare uno strappo alla regola?
Abbiamo ospitato sempre e solo due ospiti a pasto.
Quali sono le richieste più assurde che vi hanno fatto? Musica, menù o decorazioni particolari?
Ogni sera si verifica qualcosa di assurdo, perchè è l’amore che è assurdo ed irrazionale.
Avete prenotazioni regolari durante tutto l’anno? Oppure ci sono periodi di maggior lavoro?
Le prenotazioni sono distribuite in modo completamente casuale dalla data odierna al 2016.
Quali sono i momenti di coppia più emozionanti ai quali avete assistito in questi anni di attività?
Ogni sera è per tutti noi un’emozione indescrivibile.
Libro_innamorati_SOLO_PER_DUENel ristorante si trova il libro degli innamorati dove sono contenute tutte le storie delle persone che sono state da voi. Quali sono le parole più belle che avete letto?
Sono tutte la descrizione di una componente di quello che si chiama “amore”, poichè ogni essere umano lo osserva da una differente prospettiva.
In Italia sembrerebbe esistano altri ristoranti con solo due coperti. Come mai continuate a definirvi il ristorante più piccolo del mondo? Qual è il vostro punto di forza rispetto agli altri?
Il problema dei cloni non è solo a livello nazionale ma anche internazionale: alcune strutture che si definiscono “ristorante più piccolo del mondo” se fossero realizzate in Italia non otterrebbero le necessarie autorizzazioni Comunali e Sanitarie previste di legge. Ad esempio,io personalmente, non andrei mai a celebrare 20 anni di matrimonio con mia moglie in un angusto prefabbricato posto sulla banchina di un porto. Forse noi italiani abbiamo una cultura diversa e siamo molto attenti alla forma ed alla sostanza. In riferimento ai cloni italiani invece, la situazione è più complessa; abbiamo avuto a che fare (in sede civile e penale) con soggetti di ogni genere che pur (di credere) di lavorare sono disposti ad affittare il loro retrobbottega, utilizzando illecitamente il nostro marchio. Ma “Solo per Due” è un’altra cosa: noi siamo una struttura specializzata da 26 anni per la celebrazione della cena romantica e non altro. Si sa che se si ama la Ferrari bisogna andare solo a Maranello…

E voi cosa ne pensate del ristorante più piccolo del mondo? Prenotereste mai una cena romantica per festeggiare un’occasione importante con la persona che più amate?

Nel dubbio vi consiglio di consultare il sito web del ristorante per avere maggiori informazioni.

Valentina

Leave a Reply